CRIF

CRIF è un’azienda globale specializzata in sistemi di informazioni creditizie e commerciali, analisi, outsourcing, servizi di elaborazione, nonché soluzioni digitali avanzate per lo sviluppo aziendale e l’open banking. Fondata a Bologna nel 1988, opera su quattro continenti.

Pomiager sta sviluppando un sistema Web3 – SSI per CRIF.

Web3 e l’Identità Sovrana (Self-Sovereign Identity, SSI) rappresentano tecnologie trasformative che stanno ridisegnando il paesaggio del settore del credito, tra gli altri. Queste innovazioni offrono nuovi paradigmi per come le informazioni sul credito sono gestite, condivise e verificate, portando maggiore sicurezza, privacy e controllo da parte degli utenti.

Web3 nel Settore del Credito

Web3, la terza generazione di internet, introduce un’architettura di rete decentralizzata basata sulla tecnologia blockchain. Questa evoluzione dai modelli centralizzati di Web1 e Web2 enfatizza l’empowerment degli utenti, la proprietà dei dati e l’interoperabilità tra piattaforme senza intermediari. Nel settore del credito, Web3 può:

· Decentralizzare i Dati sul Credito: Affrancarsi dai database centralizzati controllati da singole entità, riducendo il rischio di violazioni dei dati e garantendo una conservazione più sicura delle informazioni finanziarie sensibili.

· Migliorare la Privacy: Consentire transazioni e controlli del credito senza esporre dati personali, utilizzando tecniche crittografiche per dimostrare l’affidabilità creditizia senza rivelare i dati sottostanti.

· Facilitare le Transazioni Transfrontaliere: Semplificare e rendere sicure le transazioni di credito internazionali sfruttando la natura globale e senza confini delle reti blockchain.

· Innovare la Valutazione del Credito: Utilizzare protocolli di finanza decentralizzata (DeFi) e contratti intelligenti per creare modelli di valutazione del credito più dinamici e in tempo reale basati su un’ampia gamma di punti dati.

Self-Sovereign Identity (SSI) nel Settore del Credito

SSI è un modello di identità digitale che pone il controllo delle informazioni identitarie personali interamente nelle mani dell’individuo. Utilizza la blockchain per fornire una piattaforma sicura e a prova di manomissione per la verifica dell’identità. Per il settore del credito, SSI offre:

· Privacy controllata dall’utente: Gli individui possono condividere la prova della loro storia di credito o identità senza rivelare tutti i dettagli personali, mantenendo la privacy pur soddisfacendo i requisiti di verifica.

· Riduzione delle Frodi: La natura immutabile dei registri blockchain associati all’SSI riduce il potenziale per il furto di identità e le frodi, poiché la verifica dell’identità diventa più sicura e verificabile.

· Onboarding Semplificato: Il processo di onboarding dei clienti e di verifica del credito può essere notevolmente accelerato e semplificato, poiché l’SSI consente una verifica istantanea delle credenziali senza la necessità di ripetute presentazioni di documenti.

· Interoperabilità: L’SSI consente uno standard universale per l’identità che è riconosciuto trasversalmente su piattaforme e giurisdizioni, facilitando transazioni e interazioni più fluide all’interno del mercato del credito globale.

Integrando Web3 e SSI, il settore del credito può raggiungere un modello più sicuro, efficiente e centrato sull’utente. Questa integrazione promette di ridurre i rischi operativi, migliorare l’esperienza del cliente e aprire nuove opportunità per l’innovazione nei servizi di credito, ponendo le basi per un ecosistema finanziario più inclusivo ed equo.